ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Indonesia: quattro sfollati su cinque sono ancora senza un tetto

Lettura in corso:

Indonesia: quattro sfollati su cinque sono ancora senza un tetto

Dimensioni di testo Aa Aa

Alle 8.16 stamattina a Banda Aceh una sirena ha suonato e gli indonesiani si sono fermati per un minuto di silenzio. A quell’ora un anno fa lo tsunami colpiva la costa dell’Indonesia, facendo 168 mila vittime.Il presidente Susilo Bambang Yudhoyono ha reso onore al coraggio dei sopravvisuti, grazie al quale è stato possibile avviare la ricostruzione.Una ricostruzione lenta. Sono ancora centinaia di migliaia i senza tetto, 500 mila nella sola Indonesia. Mentre una parte degli aiuti, 10 milioni di dollari, non è ancora arrivata per negligenza dei donatori o lentezze burocratiche. Come racconta il proprietario di un terreno: “Abbiamo dovuto fare i conti con la burocrazia per farci riconoscere la nostra terra. Le persone qui erano traumatizzate dallo tsunami e ci è voluto del tempo prima che le pratiche fossero evase”.Il segretario generale dell’Onu Kofi Annan ha ricordato che le sfide maggiori devono ancora essere affrontate, mentre alcune organizzazioni umanitarie si accusano a vicenda di non attuare la strategia più efficace per portare il loro aiuto. I passi avanti, però, ci sono. Tra gli altri, l’installazione di un sistema d’allarme antitsunami, inaugurato proprio oggi in Indonesia.