ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Prescrizioni non rispettate negli ospedali inglesi: dilaga il batterio killer

Lettura in corso:

Prescrizioni non rispettate negli ospedali inglesi: dilaga il batterio killer

Dimensioni di testo Aa Aa

Infezioni fuori controllo in molti ospedali inglesi: un’inchiesta del Servizio Sanitario Nazionale ha sottolineato che una struttura sanitaria su tre non fa il necessario per evitare il propagarsi del batterio Clostridium Difficile, che l’anno scorso ha ucciso 934 pazienti.

“Due terzi degli ospedali stanno mettendo in pratica le misure indicate ma per il restante terzo c‘è ancora strada da fare. Siamo preoccupati in particolare del controllo dell’uso di antibiotici, che è importante per la prevenzione e questo non accade in certe strutture”, dice Marcia Fry della commissione d’inchiesta. Il Clostridium Difficile può causare diarrea, febbre e infezioni. Per evitarlo occorrerebbe un impiego prudente degli antibiotici, per evitare l’insorgere di resistenze, e bisognerebbe sistematicamemte isolare i pazienti affetti. L’inchiesta ha messo in luce tuttavia che solo l’11% degli ospedali ha sezioni d’isolamento adeguate. Nel 2004 il batterio ha colpito oltre 44.000 ricoverati nelle strutture inglesi.