ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Omaggio europeo al coraggio politico di Tony Blair

Lettura in corso:

Omaggio europeo al coraggio politico di Tony Blair

Dimensioni di testo Aa Aa

Attaccato internamente dalla stampa dall’opposizione e anche dal suo partito Tony Blair ha ricevuto gli omaggi degli altri paesi per il suo coraggio politico.

Il presidente della commissione europea Barroso: “Se vogliamo essere giusti nei confronti di Tony Blair si deve riconoscere che ha mostrato un gran coraggio politico per accettare un compromesso definito da molti insufficiente e, al contrario, definito eccessivo dall’opinione pubblica del suo paese.”

Blair chiude il summit europeo con l’approvazione del suo compromesso sul bilancio comunitario 2007-2013 difendendo gli interessi britannici.

Jorge Nunez, del centro di Studi Politici Europei:
“Credo che lo sconto britannico sia stato parzialmente sacrificato ma dall’altro lato ha permesso di ottenere qualcosa di molto piu importante. Diciamo che da una prospettiva piu ampia combattere per il solo sconto britannico non e’ piu’ accettabile, cosa di cui Blair e’ consapevole. A parte la stampa britannica che non vuole cedere tutti sappiamo che lo sconto britannico e troppo alto.”

Per partecipare alle spese dell’allargamento a est londra aggiunge solo due miliardi agli 8 e mezzo della proposta iniziale. Lo sconto britannico si attesta a 5 miliardi e mezzo per anno.

Proprio le due questioni che per mesi sono stati al centro delle discussioni sul budget – il controverso sconto e la Pac – saranno al centro di una minuziosa verifica nel 2008-2009: un vincolo molto delicato che Blair lascia ai suoi successori.