ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Altolà europeo e americano ad Hamas dopo la vittoria alle amministrative

Lettura in corso:

Altolà europeo e americano ad Hamas dopo la vittoria alle amministrative

Dimensioni di testo Aa Aa

L’alto rappresentante europeo per la politica estera Javier Solana in visita in medioriente ha espresso la sua inquietudine per la vittoria di Hamas alle elezioni amministrative di giovedì. Già in precedenza il Congresso degli Stati Uniti aveva votato una mozione per chiedere che il gruppo radicale palestinese non venga ammesso alle elezioni politiche del 25 gennaio. Solana non si è spinto fino a questo punto. Ha ventilato invece un possibile taglio dei finanziamenti europei ai palestinesi se Hamas dovesse vincere lo scrutinio..

“Sarà difficile per partiti che non condannano la violenza, che hanno ancora nel loro statuto la scomparsa dello stato d’Israele, essere nostri partner in futuro”, ha detto Solana. Israele ha accolto con favore le iniziative americana ed europea che a suo mettono la pressione sul presidente palestinese Mahmud Abbas che ora dovrà decidere se cedere alle pressioni internazionali escludendo Hamas dalle elezioni, a rischio di infiammare la situazione, o accettare la sfida politica che potrebbe consegnare agli estremisti il controllo dei territori.