ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Domani il vertice OMC a Hong Kong. Difficile negoziato sull'agricoltura

Lettura in corso:

Domani il vertice OMC a Hong Kong. Difficile negoziato sull'agricoltura

Dimensioni di testo Aa Aa

Veglia d’armi al vertice dell’Organizzazione mondiale del commercio, in programma al Centro congressi del porto di Hong Kong da domani al 18 dicembre. Il Movimento no global tenterà di bloccare la conferenza ministerale e le autorità locali hanno previsto una marcatura a uomo: 9 mila agenti contro i 10 mila attivisti attesi sul posto.

Ma a fermare il negoziato basterà forse solo il braccio di ferro in atto sull’agricoltura, che divide le quasi 150 delegazioni presenti grosso modo in due blocchi: i paesi avanzati che insistono per procedere all’apertura totale dei mercati dell’industria e dei servizi e i paesi emergenti che rispondono: prima rinunciate ai dazi e alle sovvenzioni che falsano la compravendita dei prodotti agricoli e poi ne riparliamo. Pascal Lamy, Direttore generale della conferenza ministeriale dell’OMC, si è visto consegnare una petizione che chiede regole più eque per il commercio. Nel mondo, quasi 18 milioni di persone l’hanno firmata.