ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Alta velocità Torino-Lione. Dopo gli scontri si tenta il dialogo

Lettura in corso:

Alta velocità Torino-Lione. Dopo gli scontri si tenta il dialogo

Dimensioni di testo Aa Aa

Il governo italiano ha annunciato l’avvio di una nuova procedura di valutazione di impatto ambientale riguardante il tunnel transfrontaliero di Venaus, la maxiopera finita nel mirino del fronte anti-Tav.

L’annuncio è stato fatto al termine di un incontro tra i ministri interessati, il presidente della regione Piemonte Mercedes Bresso, il sindaco di Torino Chiamparino e diversi rappresentanti dei comuni della Valsusa. “I lavori nella galleria di Venaus – ha promesso il governo – partiranno solo dopo il completamento della procedura di valutazione di impatto ambientale”. I manifestanti che da giorni protestano contro il progetto da 12,5 miliardi di euro e tentano di bloccare i cantieri dell’Alta Velocità temono tra l’altro che gli scavi nella montagna che conterrebbe giacimenti di amianto e uranio possanomettere a rischio la salute della popolazione della valle.