ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Clima, gli Usa frenano. Rischio fallimento per la Conferenza di Montreal.

Lettura in corso:

Clima, gli Usa frenano. Rischio fallimento per la Conferenza di Montreal.

Dimensioni di testo Aa Aa

Si rischia il “nulla di fatto” a Montreal, dove si tiene la Conferenza delle Nazioni Unite sul cambiamento del clima, la prima dopo l’entrata in vigore del Protocollo di Kyoto nel febbraio scorso. Vani gli sforzi del Governo ospite.

“E’ una cosa che ci riguarda tutti. I Paesi sviluppati non possono sottrarsi alle loro responsabilità”, ha detto il premier canadese Paul Martin. Snodo della questione è, come sempre, il ruolo degli Stati Uniti d’America, che continuano a respingere il Protocollo di Kyoto. Paula Dobrianski, sottosegretario del Governo Usa, è stata molto chiara. “Pensiamo che non sia possibile fare progressi attraverso queste discussioni formali”. Il rifiuto statunitense continua quindi a essere cruciale nell’impedire l’applicazione del Protocollo che impone a 35 Paesi industrializzati di limitare le emissioni che provocano l’effetto serra.