ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Unione Europea: archiviare i dati di telecomunicazioni e e-mail

Lettura in corso:

L'Unione Europea: archiviare i dati di telecomunicazioni e e-mail

Dimensioni di testo Aa Aa

Una stretta ai controlli sul traffico telefonico e sui messaggi scambiati via e-mail come misura per combattere il terrorismo: in Europa i dati relativi alle telecomunicazioni private dovranno essere archiviati per un periodo compreso tra sei mesi e due anni.

E’ questo il succo dell’accordo raggiunto a Bruxelles dai ministri dell’Interno e della Giustizia dei 25, in base al quale le compagnie telefoniche e gli internet-providers saranno tenuti a conservare le tracce di ogni comunicazione. Per il ministro dell’interno britannico, Charles Clark, convinto sostenitore delle investigazioni elettroniche, l’impatto dell’accordo sarà significativo, considerato, ha detto, che “i terroristi usano comunicare quasi interamente usando telefoni e computer”. Novità in materia di sicurezza anche negli Stati Uniti, dove a quattro anni dall’11 settembre è stato revocato il divieto ai passeggeri dei voli di portare nel bagaglio a mano forbicine e limette per le unghie. Secondo il responsabile dell’Agenzia per la sicurezza dei trasporti, questi oggetti non costituiscono minaccia dopo la blindatura delle cabine.