ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Belfast intera piange George Best, in migliaia seguono il corteo

Lettura in corso:

Belfast intera piange George Best, in migliaia seguono il corteo

Dimensioni di testo Aa Aa

Belfast riconciliata, almeno per un giorno, in onore del “Migliore”. George Best, leggenda del Manchester United negli anni 60, è stato accompagnato nel suo ultimo viaggio dalla famiglia, da personalità del mondo del calcio e da decine di migliaia di tifosi, che hanno messo da parte oggi le divisioni religiose.

Le spoglie dell’ex pallone d’oro, morto una settimana fa in un ospedale di Londra dopo una lunga battaglia contro l’alcolismo, hanno aperto un corteo di alcuni chilometri, dal quartiere popolare di Belfast dove Best ha passato la sua infanzia, fino al palazzo del parlamento dell’Irlanda del nord, Stormont. E’ uno dei funerali più imponenti mai celebrati nel paese. Nonostante il freddo e la pioggia migliaia di persone hanno aspettato fin dall’alba il passaggio del feretro. Solo poche centinia potranno partecipare alla cerimonia, gli altri la seguiranno dall’esterno. Genio e sregolatezza, Best è stato un simbolo per un’intera generazione, per il suo carisma e talento, nel campo e fuori.