ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq: uccisi dieci marines, controffensiva americana a Ramadi

Lettura in corso:

Iraq: uccisi dieci marines, controffensiva americana a Ramadi

Dimensioni di testo Aa Aa

Controffensiva americana a Ramadi. Circa 500 soldati, tra i quali anche uomini appartenenti alle forze dell’ordine irachene, hanno lanciato una nuova operazione contro la città sunnita, all’indomani dell’azione spettacolare degli insorti e dell’attacco costato la vita a dieci marines vicino a Falluja.

L’operazione denominata “Lancia” è la quinta di una serie di azioni che, anche in vista delle elezioni del 15 dicembre, mirano a fiaccare la guerriglia. I raid delle ultime settimane nella zona, stando al comando Usa, hanno portato al sequestro di missili terra-aria, razzi anticarro e artiglieria, bombe a mano, armi leggere. Malgrado ciò, la guerriglia ieri ha tenuto in scacco la città per alcune ore, bloccandone gli ingressi e le vie. Sferrando inoltre un pesante attacco contro la base americana e il palazzo locale del governo. Le forze americane hanno comunque minimizzato la portata della dimostrazione di forza. Stando a testimoni locali ieri a Ramadi non c’era l’ombra di militari della coalizione né delle forze locali.