ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gran Bretagna, estradato il finanziatore presunto degli attentati di Parigi

Lettura in corso:

Gran Bretagna, estradato il finanziatore presunto degli attentati di Parigi

Dimensioni di testo Aa Aa

Sospettato di essere il finanziatore degli attentati di Parigi di 10 anni fa, Rachid Ramda è stato estradato in Francia solo ieri. L’uomo, ora trentacinquenne, è atterrato all’aeroporto Le Bourget in provenienza dalla Gran Bretagna.

Gli avvocati di Ramda erano più volte riusciti a bloccare l’estradizione sostenendo che in Francia il loro assistito rischiava di essere maltrattato o di essere rinviato in Algeria, suo paese d’origine. Françoise Rudetzki, dell’associazione per la difesa delle vittime Sos Attentats, è molto critica: “Se ci vogliono dieci anni per ottenere l’estradizione di un sospetto terrorista non si può certo gridare vittoria. Ci si può solo rallegrare sperando che un processo abbia luogo il più rapidamente possibile”. Nell’estate e nell’autunno 1995 tre attentati colpirono la metropolitana parigina, causando 10 morti e oltre 200 feriti. Le azioni furono rivendicate dal Gia, il Gruppo islamico armato algerino.Considerato una figura di spicco dell’organizzazione, Rachid Ramda è stato anche condannato a morte per un attentato all’aeroporto di Algeri avvenuto due anni prima.