ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Accordo sullo status di economia di mercato all'Ucraina

Lettura in corso:

Accordo sullo status di economia di mercato all'Ucraina

Accordo sullo status di economia di mercato all'Ucraina
Dimensioni di testo Aa Aa

L’Unione Europa ha riconosciuto lo status di economia di mercato all’Ucraina, durante il summit bilaterale che si è svolto a Kiev. E’ un primo successo tangibile per il presidente Victor Yuscenko che deve rafforzare la sua posizione in vista delle legislative di marzo.

Lo status di economia di mercato consentirà agli esportatori ucraini di evitare le misure anti-dumping in Europa. L’Unione è il primo partner commerciale dell’Ucraina, supera perfino la Russia.

Il piano di azione siglato lo scorso febbraio ha dato i suoi frutti secondo il presidente della commissione europea Barroso:

“Il futuro dell’Ucraina è in Europa, ed ora stiamo costruendo quel futuro con passi concreti: economia di mercato oggi, ingresso nell’Omc domani, possibilità di un accordo di libero scambio”

L’Ucraina ha inoltre firmato un’intesa nel campo dell’energia e dell’aeronautica e per il finanziamento del progetto “Galileo”, il sistema di navigazione satellitare europeo.

Si è parlato poi della semplificazione del regime di visti per gli ucraini, Kiev spera in un accordo nei primi sei mesi del 2006.

Ad un anno dalla rivoluzione arancione, l’Ucraina si avvicina a grandi passi all’Unione europea, il presidente Yuscenko vuole candidare il suo paese all’adesione.