ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Maltempo: tempesta tropicale alle Canarie, almeno sette morti

Lettura in corso:

Maltempo: tempesta tropicale alle Canarie, almeno sette morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Una tempesta tropicale, e non se ne erano mai viste così da queste parti: le isole Canarie sono state colpite in pieno dalla tempesta Delta, con venti fino a 150 km orari. Un barcone carico di immigrati clandestini è stato sorpreso a 400 chilometri dall’arcipelago: una trentina i superstiti, sei dei quali feriti in modo grave.Altri sei sono certamente morti, mentre dieci, forse dodici, sono dati per dispersi. Sulle tre isole principali dell’arcipelago, che appartiene alla Spagna, circa 260.000 persone, per la maggior parte a Tenerife, sono rimaste senza elettricità. Numerosi voli turistici per le Canarie, dagli aeroporti del nord Europa, sono stati annullati: uno, da Amsterdam a Las Palmas, è stato deviato su Tenerife, dove poi i turisti sono rimasti temporaneamente bloccati. Oltre 400 persone hanno passato la notte nello scalo, ed altre centinaia, evacuate dalle proprie abitazioni, sono state alloggiate in una palestra. “È caduta una gru su casa nostra”, racconta una, e l’altro dice di come si sia dovuto aggrappare ad un albero, per non essere portato via dal vento. Era uscito per prendere un autobus, ma ovviamente non ce n’erano. Anche tutte le scuole sono state chiuse, così come la quasi totalità dei negozi e degli uffici pubblici. Ed ora che la tempesta si è allontanata e si sta per spegnere nell’entroterra africano, non resta che fare le stime dei danni.