ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Portogallo, scarcerato il pedofilo di Casa Pia

Lettura in corso:

Portogallo, scarcerato il pedofilo di Casa Pia

Dimensioni di testo Aa Aa

Il principale accusato per gli abusi sessuali nell’istituzione minorile Casa Pia di Lisbona è stato scarcerato nella notte. Carlos Silvino, ex autista e giardiniere, accusato 638 volte di violenze e molestie sessuali su minori, è stato liberato dopo tre anni di custodia cautelare.

Il processo, che vede imputati per pedofilia anche un ex ambasciatore e un presentatore televisivo, non si è ancora concluso ma per la legge portoghese i termini per una carcerazione senza condanna sono scaduti. Silvino rimarrà comunque sotto sorveglianza, se non altro per la sua incolumità. Per proteggersi da vendette e linciaggi l’uomo gira già da tempo con un giubbotto anti-proiettile. Soprannominato “Bibi”, l’ex autista per decenni avrebbe stuprato o accompagnato a festini hard i ragazzi che, in quanto orfani o in situazioni difficili, erano ospiti della nota struttura portoghese.