ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kosovo, il negoziatore onu sonda le parti in vista dei negoziati sullo status della provincia serba

Lettura in corso:

Kosovo, il negoziatore onu sonda le parti in vista dei negoziati sullo status della provincia serba

Dimensioni di testo Aa Aa

L’emissario della nazioni unite Martti Ahtisaari è giunto in Kosovo per una delle missioni più difficili della sua carriera politica. L’ex presidente finlandese dovrà cercare di preparare il terreno in vista dell’inizio dei negoziati sulla definizione dello status della provincia a maggioranza albanese.

In questa prima fase la missione del mediatore Onu consisterà nell’avvio di contatti diretti con i dirigenti dei Paesi dell’area. Dal ’99 il Kosovo è governato da una missione delle Nazioni Unite dopo che i bombardamenti della Nato costrinsero le forze di sicurezza serbe ad abbandonare la provincia. In questi giorni i parlamenti serbo e kosovaro si sono affrontati a colpi di risoluzioni opposte. Belgrado è disposta a concedere solo un’ampia autonomia. Mentre il parlamento del Kosovo ha votato all’unanimità una risoluzione nella quale definisce l’indipendenza “aspirazione non negoziabile degli albanesi”. Ad oggi sembra difficile conciliare queste due posizioni. La comunità internazionale punta su un moderato come il presidente kosovaro Rugova. Ma questo potrebbe non bastare a vincere le resistenze dei partiti nazionalisti. Quelli serbi considerano il Kosovo come la culla della nazione, mentre gli albanesi vedono nell’indipendeza un risarcimento morale dopo anni di oppressione da parte della minoranza serba.