ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Putin in Giappone cerca di far dimenticare il contenzioso sulle isole Curili

Lettura in corso:

Putin in Giappone cerca di far dimenticare il contenzioso sulle isole Curili

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente russo Vladimir Putin arrivato in Giappone per una visita di tre giorni ha un compito non facile: fare in modo che le tensioni politiche dovute a un annoso contenzioso su quattro isole non influenzino negativamente lo sviluppo delle relazioni economiche fra Mosca e Tokyo. Putin è stato accolto nel paese del Sol Levante da schiere di nazionalisti che reclamano la restituzione di quelle che il Giappone chiama Territori Settentrionali e la Russia Curili del Sud.Il capo del Cremlino, che domani incontrerà il primo ministro Junichiro Koizumiassieme a un centinaio di uomini d’affari russi, intende incentivare gli scambi commerciali e incoraggiare la partecipazione dei capitali giapponesi alla costruzione dell’oleodotto che unirà la Siberia al Pacifico.Ma tra il dire e il fare ci sono di mezzo quattro isolotti spazzati dal vento, un pomo della discordia di 5 mila chilometri quadrati che avvelena da 60 anni i rapporti fra i due paesi tanto da aver impedito la firma di un trattato di pace dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale. L’Armata Rossa conquistò le Curili del Sud durante le battute finali del conflitto. Un problema politico scottante su cui Putin e Koizumi cercheranno di glissare per concentrarsi sulle questioni economiche.