ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq: dopo le stragi di civili, ucciso un soldato britannico e un americano

Lettura in corso:

Iraq: dopo le stragi di civili, ucciso un soldato britannico e un americano

Dimensioni di testo Aa Aa

Un soldato britannico è rimasto ucciso a Bassora, nel sud dell’Iraq, da una bomba esplosa al pasasggio del suo convoglio. Altri quattro militari sono rimasti feriti. L’ha dichiarato un portavoce del ministero della difesa a Londra.Sale così a 98 il numero di militari britannici morti in Iraq dall’inizio del conflitto. Anche un soldato americano è stato ucciso, ma nel nord di Bagdad, durante un servizio di pattugliamento. È il settimo militare Usa morto in Iraq da ieri.Sono molti di più invece gli iracheni rimasti uccisi nell’ondata di attentati di venerdì e sabato: oltre 120 in due giorni, quasi tutti civili, fra cui donne e bambini.