ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto: un uomo ucciso durante le elezioni, arrestati 200 Fratelli Musulmani

Lettura in corso:

Egitto: un uomo ucciso durante le elezioni, arrestati 200 Fratelli Musulmani

Dimensioni di testo Aa Aa

La seconda fase delle legislative egiziane è già segnata dal sangue e dalle tensioni. Un uomo è stato ucciso ad Alessandria, sembra da teppisti che hanno anche dato fuoco a venti auto. Stamattina, prima dell’apertura dei seggi, un centinaio di sostenitori dei Fratelli Musulmani, la principale forza d’opposizione, sono stati arrestati, altrettanti lo erano stati nei giorni scorsi, mentre intimidazioni da parte di militanti del partito Nazional democratico del presidente Hosni Mubarak vengono segnalate dalle organizzazioni non governative in diverse città. Oggi si vota per il primo turno della seconda fase elettorale. 144 i seggi contesi. Il partito di Mubarak ha conquistato 112 seggi su 164 nella prima fase, ma i Fratelli Musulmani hanno raddoppiato la loro presenza con 34 seggi e puntano a guadagnarne un’altra trentina per consolidare la propria posizione.