ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Presto estradato in Francia il presunto finanziatore degli attentati di Parigi

Lettura in corso:

Presto estradato in Francia il presunto finanziatore degli attentati di Parigi

Presto estradato in Francia il presunto finanziatore degli attentati di Parigi
Dimensioni di testo Aa Aa

Estradizione imminente per Rashid Ramda, l’algerino detenuto da dieci anni in Gran Bretagna e accusato di essere il finanziatore degli attentati che colpirono Parigi nel 1995. Una corte d’appello britannica ha confermato la decisione presa il 6 aprile dal ministro dell’interno Charles Clarke. Rashid Ramda, 35 anni, era stato arrestato in seguito a un mandato emesso dalla Francia poco dopo l’ondata di attentati, tra cui quello alla metropolitana parigina che il 25 luglio 1995 provocò la morte di otto persone e il ferimento di 150.

Ritenuto uno dei leader del Gia – il gruppo islamico armato – in Europa, Ramda è anche stato condannato a morte in contumacia in Algeria per un attentato all’aeroporto di Algeri.Una vicenda che ha incrinato per dieci anni i rapporti tra Parigi e Londra sta quindi per concludersi. Ramda potrebbe tentare il ricorso alla Camera dei Lord, ma secondo gli esperti, le chance che i suoi legali riescano a trovare un valido motivo per farlo sono vicine allo zero.