ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Apec: Liberalizzazione degli scambi agricoli e conclusione dei negoziati del WTO

Lettura in corso:

Apec: Liberalizzazione degli scambi agricoli e conclusione dei negoziati del WTO

Dimensioni di testo Aa Aa

Si è conclusa a Busan in Corea del Sud la conferenza ministeriale dei ventuno paesi dell’Apec. Il forum per la cooperazione economica Asia-Pacifico, del quale fanno parte anche gli Stati Uniti, ha posto l’accento sulla necessità di liberalizzare gli scambi a livello mondiale.

Nel testo redatto al termine di due giorni di discussioni si parla soprattutto di agricoltura. E anche se non viene citata espressamente, l’Unione europea è criticata per l’imposizione di dazi doganali e la concessione di sussidi ai propri agricoltori. L’APEC ha auspicato anche una positiva conclusione dei negoziati dell’organizzazione mondiale del commercio(WTO) la cui riunione ministeriale è prevista dal 13 al 18 dicembre a Hong Kong. Dal Giappone è arrivato in Corea del Sud anche il presidente degli Stati Unitiimpegnato in un tour nella regione. Nella tappa nipponica George Bush ha elogiato “uno dei migliori alleati dell’America”, ed ha poi citato Taiwan tra i Paesi più democratici dell’area. Circostanza che ha irritato la Cina che considera l’isola di Taiwan parte integrante del suo territorio. In Giappone come in Corea del sud non sono mancate le contestazioni anti-americane, ma secondo Bush questo è segno della libertà che regna in questi Paesi.