ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Promozioni in Russia, per molti, manovre in vista delle presidenziali

Lettura in corso:

Promozioni in Russia, per molti, manovre in vista delle presidenziali

Dimensioni di testo Aa Aa

Rimpasto nelle alte sfere del Cremlino: a sorpresa il presidente Vladimir Putin ha nominato oggi il suo capo di gabinetto Dmitri Medvedev primo vicepremier e ha promosso al rango di vicepremier il ministro della Difesa Serghei Ivanov. Quest’ultimo mantiene comunque l’incarico di ministro.

Promozioni che sembrano seguire una tempistica che non sfugge agli analisti, che ritengono potrebbero rivelarsi cruciali in vista delle presidenziali del 2008. Elezioni che non vedranno Putin candidato per un terzo mandato consecutivo, vietato dalla Costituzione.

Ivanov è stato finora considerato il piu’ probabile delfino di Putin ma le nomine di oggi hanno fatto emergere il rischio che l’attuale regime gli possa preferire Medvedev, che è anche presidente del colosso Gazprom. Putin ha affidato a quest’ultimo un incarico sul quale si giocherà il destino politico del nuovo numero due del governo guidato da Mikhail Fradkov: quello di lavorare alla realizzazione dei quattro progetti nazionali prioritari che sono istruzione pubblica, sanità, agricoltura ed edilizia popolare.