ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Liberia, 90 per cento dei voti scrutinati, in vantaggio Ellen Johnson Sirleaf

Lettura in corso:

Liberia, 90 per cento dei voti scrutinati, in vantaggio Ellen Johnson Sirleaf

Dimensioni di testo Aa Aa

I sostenitori di Ellen Johnson Sirleaf hanno già cominciato a festeggiare in Liberia. Con il 90 per cento dei voti scrutinati finora, la candidata presidente ed ex ministro delle finanze, sembra ormai destinata a diventare la prima donna chiamata alla guida di un paese aficano.

Diplomata ad Harvard, l’economista Sirleaf, ha ottenuto oltre il 59 per cento dei voti, sorpassando il 40,8 per cento ottenuto dall’ avversario George Weah. L’ex campione del Milan, che era arrivato in testa al primo turno, si è detto vittima di brogli elettorali. Nonostante le proteste del suo partito, finora la situazione nel paese si mantiene tranquilla. Weah ha diretto infatti la sua denuncia di frode alle autorità della commissione elettorale del paese, confermando la sua volontà di contenere la protesta nei limiti della legge. Per la Liberia il voto di martedî è il primo dopo la guerra civile, che è durata 14 anni e si è conclusa nel 2003. Gli osservatori internazionali non hanno rilevato alcuna irregolarità nel voto che hanno giudicato “pacifico e ben organizzato”, e hanno invitato i candidati ad accettare pacificamente il risultato.,