ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Israele, Peretz nuovo leader laburista possibili elezioni anticipate

Lettura in corso:

Israele, Peretz nuovo leader laburista possibili elezioni anticipate

Dimensioni di testo Aa Aa

Possibili elezioni anticipate a marzo in Israele. A prometterlo è Amir Peretz, il nuovo presidente dei laburisti che incontrerà domenica Ariel Sharon e sembra deciso rompere con il partito del premier.

Oppositore della politica economica del Likud, considerata poco sociale, Peretz è leader del principale movimento contrario alla colonizzazione israeliana dei territori. Alle primarie del partito laburista, ieri, ha ottenuto oltre il 42 per cento dei voti, prendendo cosi’ il posto di Shimon Peres. Il premio nobel per la pace, aveva stretto l’anno scorso un alleanza di governo con il Likud di Sharon, al fine di aiutare il premier nel suo piano di ritiro delle colonie israeliane dai territori. Peres, dato come favorito dai sondaggi, ha denunciato alcune irregolarità nel voto di ieri, ma una commissione del partito laburista ha respinto le accuse di frode. Il mandato di Sharon dovrebbe finire nel novembre 2006. A volere le elezioni anticipate, oltre a Peretz, è anche parte dello stesso Likud.