ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Ginevra: al via la conferenza internazionale sull'influenza aviaria


mondo

Ginevra: al via la conferenza internazionale sull'influenza aviaria

Strategie e politiche comuni per contrastare l’influenza aviaria. E’ l’obiettivo della conferenza internazionale partita oggi a Ginevra nella sede dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Per tre giorni centinaia di esperti provenienti da tutto il mondo si confronteranno per cercare di limitare i danni del virus e della temuta pandemia umana.

Il contagio negli animali non si ferma: in Russia è stato segnalato un nuovo focolaio. Nel paese già otto province sono state infettate dall’H5N1, il ceppo mortale della malattia. Una nuova morìa di uccelli sta preoccupando le autorità turche, mentre la Cina sta esaminando tre casi sospetti di influenza nell’uomo. Per tamponare l’emergenza, in una provincia del nord-est cinese sono stati abbattuti 6 milioni di volatili. E mentre in oriente si chiudono i mercati di animali, si indaga sulla commestibilità delle uova e si procede a disinfezioni massicce, in occidente parte la campagna per le vaccinazioni contro l’influenza comune, nell’attesa di un vaccino ad hoc contro l’aviaria.
Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Medio Oriente, videosorveglianza europea sul valico di Rafah