ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Azerbaijan: arresti hanno evitato la guerra civile, sostiene il presidente

Lettura in corso:

Azerbaijan: arresti hanno evitato la guerra civile, sostiene il presidente

Dimensioni di testo Aa Aa

Ultime ore di campagna elettorale in Azeirbaijan, dove il recente arresto di una dozzina di esponenti politici e l’esclusione dalla corsa di quasi 500candidati al parlamento getta ombre sui risultati ancor prima del voto.

Il presidente Ilham Aliyev ha dichiarato che i fermi delle ultime settimane, tra cui quelli di due ministri, hanno salvato il paese da una possibile guerra civile. Gli oppositori non sono d’accordo: “L’Azerbaijan e la comunità internazionale devono sapere che chi sceglie la via dell’opposizione qui deve aspettarsi ogni tipo di pressione”, dice Elman Salayev, figlio di uno degli arrestati. Osservatori internazionali saranno presenti per verificare che domenica non si verifichino i temuti voti multipli o la distribuzione di schede già votate a favore del partito di governo.