ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Aviaria, agricoltori contro la psicosi

Lettura in corso:

Aviaria, agricoltori contro la psicosi

Dimensioni di testo Aa Aa

I Governi europei prendono nuove precauzioni contro il diffondersi del virus dei polli, mentre gli agricoltori fanno sentire la loro voce contro la psicosi da influenza aviaria.In Germania anche i cigni, animali ad alto rischio, vengono spostati verso ambienti più protetti.In Romania è stato appurato che un airone trovato morto una settimana fa al confine con la Repubblica Moldova era stato infettato dalla variante H5N1 del virus, la più pericolosa.Per la Romania è il primo caso al di fuori del Delta del Danubio, dove due distinti focolai erano stati individuati a metà ottobre.In Italia la Coldiretti, principale sindacato degli agricoltori, ha manifestato a Roma contro la psicosi da influenza aviaria. Il consumo di pollame è crollato del 50 per cento; per le imprese del settore significa 5 milioni di euro al giorno di mancati guadagni.Il ministero italiano della salute ha comunicato che le analisi compiute su 580 uccelli migratori sul delta del Po sono risultate tutte negative.