ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Terremoto Pakistan: oggi conferenza dei donatori. Raccolti solo 1/5 dei fondi.

Lettura in corso:

Terremoto Pakistan: oggi conferenza dei donatori. Raccolti solo 1/5 dei fondi.

Dimensioni di testo Aa Aa

Mentre le scosse di assestamento continuano a terrorizzare le vittime del terremoto nel Kashmir pakistano, si apre oggi a Ginevra una conferenza dei donatori in cui l’Onu chiederà di aumentare gli aiuti fino a 549 milioni di dollari.

Il problema è però la disproporzione fra lo sforzo umanitario necessario e quanto gli stati e le organizzazioni internazionali sembrano disposti a fare. A 3 settimane dal sisma che ha ucciso oltre 54 mila persone fra India e Pakistan e ha lasciato quasi 1 milione di persone senza tetto, l’Onu ha ricevuto meno di 1/5 dei fondi richiesti. E l’urgenza è notevole visto che in queste zone montagnose la neve arriverà fra appena 3 settimane. E a quel punto sarà praticamente impossibile portare soccorso ai villaggi, molti dei quali attendono ancora i primi aiuti. La priorità è quella dei rifugi per far fronte all’inverno, che potrebbe provocare una nuova strage. Di fronte al susseguirsi delle catastrofi l’ONU sta pensando di proporre un fondo permanente per far fronte alle emergenze, per non dover più dipendere, in caso di necessità dagli alti e soprattutto dai bassi della generosità internazionale.