ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Wilma: gli evacuati ospitati in palestre e scuole

Lettura in corso:

Wilma: gli evacuati ospitati in palestre e scuole

Dimensioni di testo Aa Aa

In Florida sono migliaia le persone evacuate, ospitate in scuole, palestre e chiese. A Fort Myers, in un palazzetto dello sport è stato organizzato un servizio di prima assistenza. Tutti vengono registrati. All’arrivo ricevono un braccialetto giallo, coperte e cibo. Molti hanno atteso l’ultimo momento per lasciare le abitazioni.

“Siamo venuti qui perché siamo spaventati per trovare aiuto, mia madre è sola con sette bambini”. “Abbiamo paura anche per il ritorno a casa, chissà cosa troveremo”. Si tratta per lo più di anziani soli o di persone che non hanno i mezzi per partire. Potrebbero restare qui anche solo una notte, tutto dipenderà dai tempi dell’uragano. “Siamo trattati bene. È la prima volta che vivo una situazione simile, si troverebbe bene anche la persona più esigente”. Ma non tutti hanno obbedito all’ordine di evacuazione. Tanto che a Neaples, una piccola stazione balneare è stato decretato il coprifuoco ieri sera.