ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Resta alta la tensione a Birmingham. Seconda notte di scontri e secondo morto

Lettura in corso:

Resta alta la tensione a Birmingham. Seconda notte di scontri e secondo morto

Dimensioni di testo Aa Aa

A Birmingham, seconda notte di violenze fra la comunità nera e quella asiatica. Un giovane è rimasto ucciso da colpi di arma da fuoco dopo che ieri notte un altro ragazzo era morto accoltellato.

Ieri, verso le dieci e mezza di sera, un centinaio di giovani di origine pakistana, a quanto riportato dalla polizia, è stato protagonista di scontri con gli agenti. La notizia, diffusasi fra la folla, di un presunto attacco a una moschea avrebbe dato fuoco alle polveri. Teatro degli avvenimenti è Lozells, un sobborgo di Birmingham, la seconda città dell’Inghilterra che conta un gran numero di immigrati. A fare da catalizzatore a una situazione già tesa fra le due comunità, sarebbe stata la violenza sessuale ai danni di una adolescente originaria dei Caraibi.