ULTIM'ORA

Lettura in corso:

L'uragano Wilma s'abbatte sulla Florida


mondo

L'uragano Wilma s'abbatte sulla Florida

L’uragano Wilma è arrivato in Florida. Dopo aver riacquistato potenza e tornato alla categoria 3 su una scala di 5, il ciclone ha cominciato a flagellare la costa sud dello Stato americano.Nonostante che l’agenzia di protezione civile sia corsa in tempo ai ripari, le autorità temono che gli appelli all’evacuazione degli abitanti non siano stati sufficientemente ascoltati. “Non posso far altro che insistere nel dire ai cittadini di lasciare le loro case – ha detto il governatore della Florida Jeb Bush -. Un uragano è sempre un uragano, con venti che possono uccidere. So che negli ultimi mesi ci sono stati numerosi appelli non giustificati all’evacuazione e molti non vogliono partire. Ora però debbono farlo”.Il pericolo è soprattutto nell’arcipelago delle Keys, legate alla terraferma da un’unica autostrada. Basta che crolli un ponte per lasciarle completamente isolate. Wilma non è piu’ sola. Anche la tempesta tropicale Alfa si sta abbattendo sui Caraibi. Ha già colpito la Repubblica Dominicana e Haiti, dove ha provocato inondazioni e la morte di almeno 5 persone.Il bilancio provvisorio delle vittime totali provocato da Wilma è di 17 morti. Uno degli uragani più potenti mai registrati sui Caraibi, per 3 giorni ha esercitato la sua potenza distruttrice sul Messico. Particolarmente colpite la città turistica di Cancun e l’isola di Cozumel al largo dello Yucatan.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

traduzione automatica

traduzione automatica

traduzione automatica

traduzione automatica

Prossimo Articolo

mondo

Polonia, il cattolico di destra Lech Kaczynski vince le presidenziali