ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Baghdad, rapito il corrispondente del britannico The Guardian

Lettura in corso:

Baghdad, rapito il corrispondente del britannico The Guardian

Dimensioni di testo Aa Aa

Rory Carroll, corrispondente da Baghdad del quotidiano britannico The Guardian è stato rapito oggi mentre si trovava in un quartiere sciita dalla capitale irachena.

Di Carroll, 33 anni, irlandese e con una buona esperienza di inviato di guerra, era uscito oggi un articolo relativo alla prima udienza del processo all’ex dittatore Saddam Hussein. Secondo alcune testimonianze il giornalista è stato bloccato da un gruppo di uomini armati appena uscito da una casa del quartiere di Sadr City, roccaforte degli sciiti radicali. Il rapimento di Carroll é solo l’ultimo di una lunga serie che ha per obiettivo dei giornalisti. Il due agosto scorso era stato sequestrato e ucciso a Bassora un free-lance statunitense, Steven Vincent, di 50 anni.