ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Influenza aviaria, nuovi casi in Romania

Lettura in corso:

Influenza aviaria, nuovi casi in Romania

Dimensioni di testo Aa Aa

L’emergenza dell’influenza aviaria è all’ordine del giorno di un Consiglio dei ministri straordinario dell’Unione europea in corso a Lussemburgo. La malattia sta facendo il suo ingresso nel territorio dell’Unione. Jack Straw, ministro degli esteri del Regno Unito, presidente di turno dei Venticinque, ha sollecitato tutti i governi europei a prepararsi al peggio.“Un enorme sforzo – ha detto – sarà fatto per fornire assistenza a Grecia, Romania, Turchia, Federazione russa e altri Paesi del mondo per assicurarsi che tutto sia pronto per affrontare il contagio dell’influenza aviaria anche tra gli esseri umani”.Nuovi casi di influenza aviaria sono stati segnalati oggi in Romania. Alcuni cigni sono risultati positivi agli anticorpi del virus dei polli in diverse località nei pressi della frontiera ucraina.La malattia si sta diffondendo in modo progressivo. In Russia, Ucraina, Romania e Turchia esistono casi confermati. In numerosi altri Paesi ci sono casi sospetti per i quali sono in corso accertamenti. In particolare in Grecia, dove lunedì è risultato positivo ai test un tacchino proveniente dall’isolotto di Inousses, vicino Chios, di fronte alla costa turca.