ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pakistan: ritrovata viva dopo 8 giorni dal terremoto una bambina poliomelitica

Lettura in corso:

Pakistan: ritrovata viva dopo 8 giorni dal terremoto una bambina poliomelitica

Dimensioni di testo Aa Aa

Una storia a lieto fine addolcisce un po’ la tragedia del terremoto in India e Pakistan. A otto giorni dal sisma, una bambina di 11 anni è stata ritrovata viva fra le macerie. A dare l’allarme, i fratellini di sette e nove anni che, dopo la morte dei genitori, sono riusciti a portare in salvo la sorellina di sette mesi, ma non la sorella più grande, impossibilitata a camminare perché poliomelitica. I soccorritori sono riusciti solo ieri a raggiungere il villaggio, ormai distrutto, dove hanno trovato la ragazzina ancora viva. Un momento di gioia in una catastrofe di cui non si conosce ancora del tutto l’entità. Il bilancio dei morti è salito a oltre 54 mila, 53 mila solo in Pakistan, di cui 40 mila nella regione del Kashmir. Ma le autorità hanno già annunciato che il conto finale potrebbe raggiungere i 70 o 80 mila morti.Gli sfollati sono più di tre milioni. E la mancanza di tende e il maltempo che blocca i soccorritori potrebbero mietere molte altre vittime. Il freddo sta già provocando gravi malattie, come la polmonite.