ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Errore durante un'esercitazine militare: un mortaio atterra vicino al ministro della difesa russo

Lettura in corso:

Errore durante un'esercitazine militare: un mortaio atterra vicino al ministro della difesa russo

Dimensioni di testo Aa Aa

Un’esercitazione militare da urlo. Russia e India hanno unito le forze per dimostrare il perfetto coordinamento di uomini e mezzi, ma qualcosa è andato storto.

Un pezzo di mortaio aviotrasportato è sceso pericolosamente dove non doveva, a pochi metri dalla tribuna da cui i ministri alla difesa russo Sergei Ivanov e l’omologo indiano Mukherjee stavano assistendo all’operazione. Ivanov, con tanto di mimetica e berrettino per l’occasione, ha minimizzato l’incidente facendo i complimenti al pilota per la precisione del lancio. Il sistema di artiglieria, montato su un veicolo, è caduto dietro gli spalti tra due dune: per il ministro un “occultamento ideale”. Russia e India dovranno forse intensificare gli sforzi per un’intesa davvero perfetta: durante la stessa esercitazione, due paracadutisti hanno rischiato la collisione. Mosca e Nuova Delhi, impegnate nei conflitti in Kashmìr e Cecenia, intendono aumentare la loro cooperazione nella costruzione di aerei da combattimento, navi da guerra e sottomarini. Il 70% dell’equipaggiamento militare indiano proviene già dalla Russia.