ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Boom delle primarie: ha partecipato un milione di persone.

Lettura in corso:

Boom delle primarie: ha partecipato un milione di persone.

Dimensioni di testo Aa Aa

Primarie, che passione. Le elezioni organizzate dall’Unione per scegliere il candidato del centro-sinistra che sfiderà Silvio Berlusconi sono state un successo. In diversi seggi del Paese si sono formate lunghe code già dalle prime ore del mattino. In alcune città si sono dovute fotocopiare le schede. Si stima che abbiano votato un milione di persone. Tra i primi a votare Romano Prodi, dato per vincente sugli altri sei candidati. Il Professore, accompagnato dalla scorta e dalla moglie Flavia, ha raggiunto la sede elettorale a piedi nella sua Bologna. Probabile secondo nella sfida per la leadership del centro-sinistra è il segretario di Rifondazione Comunista Fausto Bertinotti, che nel 1998 fu responsabile della caduta del governo Prodi.

Clemente Mastella, anch’egli candidato, ha denunciato una cattiva distribuzione delle schede a suo danno, ma non ce la fa a guastare la giornata. La partecipazione in massa premia la scelta delle primarie, le prime nella storia politica italiana.