ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Cina alla conquista dello spazio: lanciata con successo Shenzhou VI

Lettura in corso:

La Cina alla conquista dello spazio: lanciata con successo Shenzhou VI

Dimensioni di testo Aa Aa

È la Cina la terza potenza spaziale. Con il lancio oggi della navicella Shenzhou VI con due astronauti a bordo, Pechino riafferma le proprie ambizioni di conquista dello spazio e lancia la sfida a Stati Uniti e Russia. La missioneche ha preso il via dalla base di Jiunquan, in Mongolia, è la seconda, dopo quella del 15 ottobre 2003. Anche il primo ministro cinese, Wen Jiabao, che ha assistito al lancio direttamente dalla base, si è congratulato con lo staff.

La missione servirà ad approfondire l’osservazione del comportamento umano in assenza di gravità. La tv ha trasmesso in diretta il lancio, seguito da milioni di cinesi. I commenti sono positivi. “Ero nervosa, per la Cina era solo la seconda missione. Ora sono così felice”. “È stato emozionante, è un motivo d’orgoglio non solo per il mio paese ma per tutti i cinesi che vivono nel mondo, per tutta l’umanità”. I due astronauti resteranno in orbita per 5 giorni. Il rientro è previsto lunedì nel deserto dei Gobi. Prossime tappe dell’ambizioso programma di Pechino: la costruzione di una stazione orbitale ed, entro il 2017, l’invio di un uomo sulla Luna.