ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Allerta terrorismo in Spagna, ma era un falso allarme

Lettura in corso:

Allerta terrorismo in Spagna, ma era un falso allarme

Dimensioni di testo Aa Aa

Allerta terrorismo in Spagna, nel giorno della festa nazionale. Ma si trattava di un falso allarme. In mattinata, l’aeroporto di Saragozza è stato evacuato dopo una minaccia telefonica di un attacco con lanciagranate, simile a quello messo a segno dall’organizzazione separatista basca Eta nello stesso scalo il dieci giugno scorso. Ma dopo ore di controlli da parte delle forze dell’ordine, l’allerta è rientrata e l’aeroporto è stato riaperto al traffico.La festa nazionale del 12 ottobre, anniversario della scoperta dell’America, è stata celebrata con una sfilata militare nel centro di Madrid a cui hanno partecipato i rappresentanti di 18 Paesi latino americani, con in testa i presidenti di Cile e Honduras, Ricardo Lagos e Ricardo Maduro. Soltanto Cuba ha declinato l’invito. Il presidente Fidel Castro sarà presenteinvece al summit ibero-americano di Salamanca tra 2 giorni.Alla cerimonia hanno assistito i presidenti di tutte le 17 regioni spagnole, tranne il capo del Governo basco Juan Ibarretxe.Dopo la sfilata è stato reso omaggio ai 17 militari spagnoli morti in un incidente aereo in Afghanistan nell’agosto scorso.