ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Angela Merkel, Cancelliere della Grossen Koalition

Lettura in corso:

Angela Merkel, Cancelliere della Grossen Koalition

Dimensioni di testo Aa Aa

Angela Merkel è la prima donna cancelliere nella storia della Germania. Dopo lunghe trattative la leader cristiano-democratica guiderà la Grande Coalizione, il governo delle larghe intese che riunisce conservatori e socialdemocratici.

A chi le chiede come si senta, risponde felice: “bene, anche se so che mi aspetta un bell’impegno. Sono decisa a ottenere il massimo dei risultati dallamissione affidataci dagli elettori.” Inevitabile toccare il tema più urgente per il paese: la disoccupazione. La Merkel si è impegnata a creare nuovi posti di lavoro. “È la priorità del prossimo governo”, ha detto. Poi la conferma che coi socialdemocratici hanno concordato di rispettare il messaggio emerso dalle urne: “lavorare insieme per il bene dei tedeschi.” I cristiano democratici avranno dunque il cancellierato e, tra gli altri, il ministero dell’economia, affidato a Stoiber. In cambio hanno dovuto concedere all’SDP diversi dicasteri chiave, come gli esteri, le finanze, la giustizia. I negoziati per porre le basi del nuovo governo iniziano lunedì prossimo. Escluso da qualsiasi incarico governativo il cancelliere uscente Gerhard Schroeder. “La mia carriera, ha detto, prenderà adesso un’altra direzione.” In ogni caso l’SPD non ha ancora definito l’organigramma dei nomi destinati ai vari dicasteri. La presenza di Schroeder è comunque prevista tra i delegati che negozieranno il programma di governo. Quasi equamente diviso tra conservatori e socialdemocratici, il Bundestag si prepara all’era Merkel.