ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Frane e allagamenti fanno centinaia di morti in Guatemala

Lettura in corso:

Frane e allagamenti fanno centinaia di morti in Guatemala

Dimensioni di testo Aa Aa

In Guatemala il villaggio Panabaj è stato sepolto da una valanga di fango, si calcola che siano 1400 le vittime.

La frana che si è staccata dal vulcano Toliman mercoledì, è stata causata dalle piogge torrenziali provocate dall’uragano Stan. Colti nel sonno, la maggior parte degli abitanti di Panabaj non hanno avuto via di scampo. I soccorritori, giunti nella zona il giorno dopo, hanno subito capito le dimensioni della tragedia. Il calcolo è stato immediato. Nel villaggio vivevano 250 famiglie, composte da un minimo di 5 a un massimo di 12 membri. Settecento i supersititi. Il Guatemala è il paese più duramnte colpito, ma Stan ha seminato morte e distruzione in tutto il centro America. Sono almeno 67 le vittime in Salvador alcune decine in Messico. Ingenti i danni materiali, moltissime le regioni ancora inondate. La macchina della solidarietà internazionale si è messa subito in moto, a inviare aiuti tra gli altri paesi Stati Uniti e Venezuela tra gli altri paesi aiuti.