ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Terremoto nel subcontinente indiano: migliaia le vittime

Lettura in corso:

Terremoto nel subcontinente indiano: migliaia le vittime

Dimensioni di testo Aa Aa

Il subcontinente indiano è stato colpito da un terribile terremoto: la magnitudo ha raggiunto i 7,6 gradi sulla scala Richter, interi villaggi rasi al suolo in Pakistan, dove i morti potrebbero essere migliaia. Ingenti i danni agli edifici e il crollo di diversi palazzi a Islamabad come a Lahore, Quetta, Jalalabad, fa temere il peggio sulla sorte dei residenti: centinaia di persone potrebbero essere rimaste imprigionate sotto le macerie. L’epicentro è stato localizzato a 95 chilometri da Islamabad, 125 a est di Srinagar, nel Cashmere indiano. La zona è nota per la sua attività sismica, e da tempo gli esperti prevedevano un terremoto nella regione himalayana.

Il sisma di prima mattina, quando da noi erano circa le 5.00. La prima scossa è durata un minuto, seguita da diverse altre di assestamento, alcune di forte intensità. Testimoni riferiscono di scene di caos e panico, amplificate dallo scattare di allarmi di auto e abitazioni, e dalle sirene delle ambulanze.