ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Anche il Cachemire indiano devastato dal sisma

Lettura in corso:

Anche il Cachemire indiano devastato dal sisma

Dimensioni di testo Aa Aa

A migliaia stamane fuggivano dalle proprie case, a Srinagar, capitale d’estate del Cachemire indiano, dove centinaia di abitazioni sono crollate. Almeno venti persone sono morte qui, ma è un bilancio molto provvisorio, le informazioni arrivano in modo frammentario e talora contradittorio.

Circa duecento persone, ferite o in stato di choc, sono state ricoverate nel principale ospedale della città. Molti si erano gettati dalla finestra, in preda al panico. Hanno perso la vita anche una quindicina di soldati che pattugliano la linea di confine col Cachemire pachistano. Diverse frane hanno poi bloccato le principali vie di comunicazione tra le due regioni. In India il sisma è stato avvertito anche a Nuova Delhi, e nello stato del Punjab, dove si trova riunito il Partito del Congresso, al potere. Evacuate in via precauzionale decine di scuole: al momento del sisma, le nove di mattina circa ora locale, gli scolari erano già in classe.