ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Oggi il Nobel 2005 per la pace. Favoriti protagonisti lotta alle armi atomiche

Lettura in corso:

Oggi il Nobel 2005 per la pace. Favoriti protagonisti lotta alle armi atomiche

Dimensioni di testo Aa Aa

Un Nobel per la pace e, forse, contro le armi nucleari. Secondo la televisione norvegese, che negli ultimi due anni non ha sbagliato i pronostici, il premio per il 2005 potrebbe essere assegnato all’Agenzia delle Nazioni Unite per l’energia atomica o al suo direttore, l’egiziano Mohammed El Baradei.

La questione della non proliferazione delle armi atomiche sarebbe stata al centro delle riflessioni del comitato per il Nobel quest’anno, nel 60 esimo anniversario delle bombe che distrussero Hiroshima e Nagasaki. Proprio un’associazione di sopravvissuti ai bombardamenti nelle due città giapponesi, impegnata ora nella lotta alle armi nucleari, potrebbe ricevere il riconoscimento. Il nome del vincitore verrà svelato stamattina a Oslo. Tra i 199 candidati, favorito anche l’ex presidente finlandese Marti Ahtisaari, mediatore in diversi processi di pace, come quello che ha portato ad un accordo tra il governo indonesiano e la provincia ribelle di Aceh in agosto. Tra gli outsider, potrebbe avere buone possibilità anche il cantante irlandese Bono, impegnato da anni in una campagna contro la povertà nel mondo.