ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Messo a punto un vaccino per prevenire il cancro al "collo dell'utero"

Lettura in corso:

Messo a punto un vaccino per prevenire il cancro al "collo dell'utero"

Dimensioni di testo Aa Aa

Un vaccino per la prevenzione del cancro della cervice uterina. L’ha messo a punto il gruppo farmaceutico americano Merck precisando che i test hanno mostrato un’efficacia del 100% nel proteggere le pazienti dal rischio di sviluppare alcuni tipi di questo tumore.

I virus HPV16 e HPV18, che vengono combattuti dal vaccino, sono all’origine del settanta per cento dei casi di cancro della cervice uterina che nel mondo provoca trecentomila decessi l’anno. “Se il vaccino fosse stato disponibile quando ero malata – dice una donna – l’avrei preso subito evitando tutte le sofferenze che ho subito. Ho due figlie, se il vaccino può prevenire questa malattia sono pronta a farle vaccinare”. Gli scienziati dei laboratori farmaceutici della Merck & Co hanno messo a punto il vaccino con i sistemi dell’ingegneria genetica, capace di bloccare l’infezione provocata dai due virus che si trasmettono attraverso rapporti sessuali non protetti. Secondo le previsioni il vaccino sarà sul mercato entro il 2006.