ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

All'AIEA di Al Baradei il Nobel per la pace

Lettura in corso:

All'AIEA di Al Baradei il Nobel per la pace

Dimensioni di testo Aa Aa

Il premio Nobel per la pace va all’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica, l’AIEA, e al suo responsabile, l’egiziano Mohammed ElBaradei. Il riconoscimento, dato quasi per certo alla vigilia, è il segno, ha detto El Baradei, che la comunità internazionale ha compreso l’impegno di questa agenzia dell’Onu a favore della pace e dello sviluppo.

“Credo che il premio riconosca l’attuale pericolo, ha detto: ossia la minaccia della proliferazione delle armi nucleari, l’esistenza, ancora, di migliaia di armi nucleari, e l’incombente terrorismo nucleare. Il comitato che ci premia riconosce così che questi e altri pericoli potranno essere sventati solo attraverso una collaborazione internazionale il più ampia possibile.” “Questo premio, ha poi proseguito ElBaradei, sarà un ulteriore stimolo a lottare contro la proliferazione nucleare. Il dossier Iran e Corea del Nord, ha più volte ripetuto in conferenza stampa, è tutt’altro che archiviato.” Anche recentemente l’Agenzia ha assunto posizioni critiche nei confronti degli Stati Uniti, schierandosi per esempio contro la guerra in Iraq.