ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Londra. Il capo della polizia ritardo' l'inchiesta sulla morte di JC Menezes

Lettura in corso:

Londra. Il capo della polizia ritardo' l'inchiesta sulla morte di JC Menezes

Dimensioni di testo Aa Aa

Ora è ufficiale.Il capo della polizia britannica ritardò l’inchiesta indipendente sulla morte di Jean Charles de Menezes, il 27enne elettricista che fu ucciso da alcuni agenti perché scambiato per un terrorista. In una lettera al ministero dell’interno, Ian Blair motivò il ritardo con le esigenze legate alla segretezza, e alla necessità di privilegiare, in quei giorni, l’inchiesta dell’antiterrorismo. Jean Charles de Menezes fu ucciso da otto colpi esplosi all’interno della stazione della metropolitana di Stockwell, a Londra. Era il 22 luglio. Questa settimana, la famiglia della vittima è giunta a Londra, ha parlato con gli inquirenti e ha visitato la stazione di Stockwell.

Il giorno prima dell’omicidio una serie di falliti attentati aveva sconvolto Londra. Due settimane prima un quadruplo attacco kamikaze aveva ucciso 70 persone. “C’era un forte nervosismo, e c’era il timore che, con un’inchiesta indipendente, venissero svelati i dettagli della strategia anti-terrorismo” ha spiegato il comandante della polizia britannica, nella lettera che è stata resa pubblica ieri dal Ministero degli Interni.