ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania, disoccupazione in calo. Daimler Chrysler svela la ristrutturazione

Lettura in corso:

Germania, disoccupazione in calo. Daimler Chrysler svela la ristrutturazione

Dimensioni di testo Aa Aa

Continua a calare la disoccupazione in Germania. In settembre i senza lavoro sono 4 milioni 650 mila: 79 mila in meno, pari all’11,2 per cento della forza lavoro. Le offerte d’impiego sono aumentate per l’undicesimo mese consecutivo.Da aprile, quando la disoccupazione era al 12 per cento, a oggi, la tendenza al calo del tasso è quasi costante. La scarsità di posti di lavoro disponibili è stato uno dei temi principali della recente campagna elettorale.Il ministro dell’economia Wolfgang Clement ha ribadito il suo ottimismo: “Il trend è destinato a continuare – ha affermato -. Da tempo sto dicendo che saremmo riusciti a invertire la tendenza all’aumento della disoccupazione”.

Oggi il gruppo Daimler Chrysler ha reso noto l’entità del proprio piano di ristrutturazione: degli 8.500 posti di lavoro da tagliare, 2.700 saranno nello stabilimento di Brema.Il piano di ristrutturazione prevede il ricorso a uscite volontarie e prepensionamenti.E’ stato Dieter Zetche, presidente designato del gruppo, a spiegare ai dipendenti i dettagli del piano. Assemblee si sono svolte in tutti gli stabilimenti. La riduzione dei posti di lavoro è giustificata dal fatto che i costi di produzione di Mercedes sono superiori a quelli dei diretti concorrenti.