ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pressing croato per aprire i negoziati con l'UE

Lettura in corso:

Pressing croato per aprire i negoziati con l'UE

Dimensioni di testo Aa Aa

La Croazia chiede una seconda opportunità. Il primo ministro croato Ivo Sanader ha incontrato martedí a Strasburgo il leader dei popolari al Parlamento europeo, Hans-Gert Poettering. Domenica si riunirà il gruppo degli esperti europei che devono analizzare la candidatura croata. Punto dolente, il generale Ante Gotovina, ancora latitante.

“Il mio governo sta facendo tutto il possibile per risolvere il caso del generale Gotovina”- ha dichiarato il primo ministro Sanader intervistato dall’inviato di EuroNews. Ante Gotovina è ricercato dal tribunale penale internazionale per l’ex Jougoslavia, è accusato di crimini di guerra. Il procuratore Carla Del Ponte si recherà a Zagabria venerdí per presentare un nuovo rapporto sul grado di collaborazione delle autorità croate. A marzo la Del Ponte aveva spinto l’Unione europea a posticipare l’avvio dei negoziati con la Croazia, accusando Zagabria di proteggere il generale, considerato in patria un eroe. Gotovina si nasconderebbe ora in un monastero francescano sul territorio croato.