ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Estradato in Spagna dalla Serbia un sospetto chiave degli attentati di Madrid

Lettura in corso:

Estradato in Spagna dalla Serbia un sospetto chiave degli attentati di Madrid

Dimensioni di testo Aa Aa

Un sospetto di primo piano negli attentati di Madrid è stato estradato dalla Serbia verso la Spagna. Abdelmajid Bouchar, un marocchino di 22 anni, era stato arrestato il 23 giugno su un treno diretto a Belgrado e incarcerato per violazione delle leggi sull’immigrazione. Ad agosto la Spagna ne aveva chiesto l’estradizione.Su Bouchar pendeva un mandato d’arresto internazionale da oltre un anno. Il 3 aprile 2004 era sfuggito alla polizia un attimo prima che gli agenti accerchiassero il condominio alla periferia di Madrid dove si trovavano altri sette sospetti. Gli altri, intrappolati, si fecero saltare in aria. Bouchar è accusato di aver avuto “stretti legami” con altri 28 detenuti ritenuti responsabili degli attentati che l’11 marzo 2004 provocarono la morte di 191 persone e il ferimento di quasi duemila.