ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sharon: "Impediremo nuovi attacchi palestinesi"

Lettura in corso:

Sharon: "Impediremo nuovi attacchi palestinesi"

Dimensioni di testo Aa Aa

L’esercito israeliano ha mano libera per colpire i terroristi. E’ quanto affermato oggi dal premier Ariel Sharon in un intervento in diretta sulla radio pubblica. Contemporaneamente, Tsahal ha messo a segno un nuovo attacco nella Striscia di Gaza: un elicottero ha lanciato due missili contro edifici considerati rifugio di miliziani. Non si ha notizia di vittime. Un analogo attacco, sabato, aveva provocato due morti. L’esercito ha anche arrestato 200 palestinesi sospetti.La rappresaglia segue il fitto lancio di razzi Kassam dalla Striscia di Gaza verso la città di Sderot e altre località, nella prima esplosione di violenza dopo il ritiro delle colonie israeliane.Il Governo di Tel Aviv sta valutando la creazione di “zone tampone”, all’interno e all’esterno della striscia di Gaza, per proteggere le località del sud d’Israele dal lancio di razzi. Fonti militari hanno parlato anche dell’uso di artiglieria per impedire nuove aggressioni.L’esercito ha effettuato un’operazione anche in Cisgiordania, arrestando oltre 200 sospetti, tra cui due leader del gruppo radicale Hamas.