ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Crisi politica in Italia: si dimette il Ministro dell'economia

Lettura in corso:

Crisi politica in Italia: si dimette il Ministro dell'economia

Dimensioni di testo Aa Aa

Il ministro dell’economia Domenico Siniscalco presenterà oggi la lettera d’addio al governo Berlusconi per via del disaccordo sulla manovra finanziaria e sullo scandalo Banca d’Italia.

Malumori erano stati espressi da alcuni esponenti della maggioranza per i tagli alla sanità e agli enti locali prospettati da Siniscalco per l’ultima legge finanziaria prima delle elezioni. Ministro tecnico, ex direttore generale del Tesoro, Domenico Siniscalco oggi si recherà dal Presidente della Repubblica per rimettere il mandato invece di salire su un aereo per Washington. Nella capitale americana avrebbe dovuto partecipare al vertice del Fondo monetario internazionale proprio a fianco del governatore della Banca d’Italia Antonio Fazio, del quale aveva chiesto più volte le dimissioni dopo lo scandalo Antonveneta. Fazio è accusato di aver favorito un istituto di credito italiano nel tentativo di acquisto della banca padovana. La defezione di Siniscalco, che è il secondo ministro dell’economia a lasciare l’esecutivo, ha già spinto alcuni commentatori politici a prevedere la fine del governo Berlusconi. Il premier ha finora sempre negato di voler andare a elezioni anticipate.